01
Set
08

Giornata epocale…di quelle in cui troppe fasi si aprono e chiudono contemporanemente….dopo un lungo trasloco finalmente si è riusciti a cambiare casa e sbarazzarsi (spero x sempre) delle persone che hanno attivamente contribuito al degrado del mio stomaco, all’insonnia e depressione. Di ricordi buoni in quella casa ce ne sono davvero pochi e gli unici sono legate alle persone che mi sono portata a casa nuova.

Ieri abbiamo festeggiato il primo settembre,per poi scoprire che era ancora agosto..ecco perchè  il resto della giornata è stato di merda (tranne che per mia sorella),cmq stamattina abbiamo festeggiato settembre e la recessione del contratto. Casa nuova sembra davvero molto bella…ma x il momento sembra e basta… non riesco a essere ottimista. In questi giorni piccole delusioni mi fanno procedere a passi lenti verso la felicità di una nuova alcova romana.

 Nota straemozionante, un tizio del palazzo di fronte che suona il clarinetto e che ieri ha addolcito con la sua musica il mio risveglio ^_^

oggi giornata passata fra maglie e jeans x aiutare mia sorella nel suo lavoro.

si aspettano cmq giornate migliori… resta da vedere domani come andrà ad udine… sono spaventata e in ansia, perchè non c’è niente che mi terrorizza di più dei freddi corridoii di ospedale… dal gusto di lunghe attese con tristi responsi…

chiudo gli occhi…

Annunci

0 Responses to “”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


*alpha_crux*

Egli imparò a volare, e non si rammaricava per il prezzo che aveva dovuto pagare. Scoprì che erano la noia e la paura e la rabbia a rendere così breve la vita di un gabbiano.
settembre: 2008
L M M G V S D
« Lug   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: