10
Mar
08

Pictures of you

…Già l’atmosfera questi giorni era soffocante,oggi la sventura si è manifestata in tutta la sua crudeltà…la roccia è diventata argilla,che lentamente si è sciolta sotto l’azione delle lacrime.La cosa paradossale è che mi sono ritrovata ad essere l’elemento forte della tribù…io???ma in fondo mi hanno sempre costretto ad esserlo….  dopo tutto sono sempre la dolce ragazza solare che porta gioia e allegria …. che si occupa di tutto e tutti…cazzo….destino di merda….ma nn mi poteva  toccare seppellire carogne…era+consono… e fingevo di meno… la forza di volontà ke sto sfodernado in questi giorni è cosa nuova…almeno ho imparato a non scappare e purtroppo ad affrontare le cose… pensi “almeno questo  aiuterà a farti le ossa!” si ma l’allenamento doveva essere finito anni fa….e tanto..cmq…alla fine va sempre avanti chi non sa nemmeno cosa vuol dire tirar via la testa dalla tazza del cesso…

Poi come se non bastassero queste intemperie…io do il meglio di me stessa x rovinare tutto e infilarmi in situazioni a dir poco autolesioniste.La mia pelle si sfalda sotti i colpi delle illusioni spente,delle parole e delle carezze immaginate… cose di cui “io nn faccio parte”…
…Le mie illusisoni sono il pane quotidiano con cui vado avanti…e il coltello con cui quotidianamente mi squoio viva…mettendo a nudo il mio vuoto e le mie paure….

Pictures of you


I’ve been looking so long
At these pictures of you
That I almost believe that they’re real
I’ve been living so long
With my pictures of you
That I almost believe
That the pictures are all I can feelRemembering you
Standing quiet in the rain
As I ran to your heart to be near
And we kissed as the sky fell in
Holding you close
How I always held close in your fear

Remembering you
Running soft through the night
You were bigger and brighter and wider than snow
And screamed at the make-believe
Screamed at the sky
And you finally found
All your courage to let it all go

Remembering you
Fallen into my arms
Crying for the death of your heart
You were stone white, so delicate
Lost in the cold
You were always so lost in the dark

Remembering you
How you used to be
Slow drowned
You were angels
So much more than everything
Hold for the last time
Then slip away quietly
Open my eyes
But I never see anything

If only I’d thought of the right words
I could have held on to your heart
If only I’d thought of the right words
I wouldn’t be breaking apart
All my pictures of you

Looking so long at these pictures of you
But I never hold on to your heart
Looking so long for the words to be true
But always just breaking apart
My pictures of you

There was nothing in the world
That I ever wanted more
Than to feel you deep in my heart
There was nothing in the world
That I ever wanted more
Than to never feel the breaking apart
All my pictures of you

(The Cure)
…adoro questa canzone… la stellina αcrux l’ascolta sempre immersa nel suo bluoltremare dei suoi pensieri
*αcrux_su_mare_di_nebbia*
il_seppellimento_di_santa_lucia_part_.jpg
Annunci

0 Responses to “Pictures of you”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


*alpha_crux*

Egli imparò a volare, e non si rammaricava per il prezzo che aveva dovuto pagare. Scoprì che erano la noia e la paura e la rabbia a rendere così breve la vita di un gabbiano.
marzo: 2008
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: