06
Feb
08

Certe ferite

68-04.jpgQuesta sera mi è tornato quel nodo alla gola e quel tornento al cuore che mi hanno ricatapultato nella mia vita…mi hanno fatto ricodare qual’è la mia vita….ke per un momento sentivo sospesa.

quel tormento a cui mi sento condannata (e a cui forse ero destinata già da prima che tu te ne andassi); il dolore ke ho sentito stasera mi ha fatto ricordare a quando, poco più di quattro anni, mi svegliavo tremando nel pieno della notte e piangevo perchè ero tormentata dal pensiero che tu te ne andassi…chissà quanto male ti facevano le mie parole “non voglio che tu muori”,senza motivo,perchè saresti dovuta morire???eppure piangevo disperata e la sola idea mi pietrificava. Mi faceva star male il pensiero che anche tu potessi morire e poi quando il male è arrivato,quel dolore che,come un fantasma già mi perseguitava, si era materializzato… Quattro vite allo sbaraglio senza di te,,,,quattro vite vuote senza di te….in preda alla solitudine..riempivi tutte le nostre vite…ci sentivamo uniti e importanti….

Mi torna il mente quando ci dicevi che eravamo due pricipesse… prendevi me e manu e ci coccolavi,ci stringevi al tuo cuore e ci sentivamo le persone più importanti del mondo….ora siamo perse , non ci stimiamo e siamo capaci solo di farci del male, perchè più nessuno è capace di darci quell’attenzione,quella stima e modo si sentirci…non ci ricordiamo più chi siamo e il mondo ci sta un pò alla volta distruggendo. Ero una principessa e in fine mi dicesti che non avrei mai dovuto perdere il sorriso….ora non so più chi sono…

 

 

il tempo cura tutte le ferite

non è vero… certe ferite rimangono….e si allargano…

…e solo che con il tempo la carne ricomincia a crescere sopra …

ma diventano sempre più profonde….certe ferite non guriscono mai…delle volte ci illudiamo di non sentirle…ma è solo perchè ci siamo abituati al loro dolore

*acrux_ha_perso_la_rotta*

Annunci

1 Response to “Certe ferite”


  1. 1 moonshineandmatches
    febbraio 7, 2008 alle 3:22 am

    Beautiful


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


*alpha_crux*

Egli imparò a volare, e non si rammaricava per il prezzo che aveva dovuto pagare. Scoprì che erano la noia e la paura e la rabbia a rendere così breve la vita di un gabbiano.
febbraio: 2008
L M M G V S D
    Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: